venerdì 29 aprile 2011

CI SIAMO...

Dubbi, paure, sospetti, è tempo di lasciarsi tutto alle spalle, quel che è fatto è fatto e se ci sono stati errori nella preparazione ormai è impossibile porvi rimedio in questi due giorni, quindi bando alle ciance e si dia inizio all'azione vera e propria. In questi due mesi ho seguito una preparazione tutta improntata sul raggiungimento di massima forma per questa mezza maratona, e finora, defiance di Ploaghe a parte per i motivi che non sto a ripetere, mi ha dato ottimi risultati, perlomeno per distanze che arrivano fino ai 14 km, ora vedremo come mi comporterò sulla 21,097 km. Tattica di gara, passare il primo km tra i 3'45" e i 3'48" per impostare un ritmo tranquillo, poi rilevare un tempo attorno ai 38' al 10° km e cercare di mantenere la stessa andatura costante nella seconda metà della gara, sfruttando al massimo i ristori per non avere scompensi. 

Quanto alla manifestazione, i nomi Currichisimagna e Podistica Sassari sono una garanzia di successo, un vero peccato per chi non si è iscritto. 350 persone al via, che in Sardegna è un numero importante, più si attende qualche centinaio di persone per la non competitiva di 5 km, in gara i migliori atleti sardi, ma anche runners provenienti dalla penisola. Non ho velleità di arrivare al podio assoluto, ovviamente, troppa gente con personali da spavento, ma punterò almeno a quello di categoria, che conta un bel gruppetto, stavolta.

6 commenti:

  1. Come non augurarti un bel 79.59

    RispondiElimina
  2. lo dico anche a davide: ci sarà anche anna, ed avrà bisogno di due alfieri all'altezza proprio come voi.... ;D

    RispondiElimina
  3. @ Davide, ci vediamo lì :)

    @ Gian Carlo, magari, ce la metterò tutta!

    @ theyogi, non preoccuparti, in Sardegna avrà la nostra solita ospitalità ;)

    RispondiElimina
  4. in bocca al lupo!che condizione metereologica ti auguri?

    RispondiElimina
  5. @ Teo, spero non troppo caldo ;)

    RispondiElimina